Libro su Don Sergio Sergi

Copertina del libro su don Sergio Sergi
All’inizio dell’anno è stato pubblicato un libro dal titolo “Mio Figlio Don Sergio” scritto dal padre del sacerdote scomparso, il prof. Vincenzo Sergi.

Don Sergio fu trovato morto il 2 dicembre 1997 sull’autostrada Napoli-Bari, riverso a terra sulla corsia di emergenza assieme alla sua auto, posizionata poco lontano dal suo corpo. Ufficialmente fu dichiarato morto in seguito ad incidente stradale.

Il prof. Vincenzo Sergi nel suo libro avanza l’ipotesi che il figlio – invece – sia stato ammazzato in un altro luogo – presumibilmente della Valle Telesina – e successivamente trasportato su quel tratto di autostrada con un automezzo pesante che avrebbe, poi, scaricato sull’asfalto il corpo del sacerdote e la sua auto, a simulare un incidente stradale. Tale sua convinzione, oltre che da inquietanti incongruenze ed inesattezze che il prof. Vincenzo Sergi dichiara di aver rilevato nella ricostruzione degli eventi, nasce anche dal contesto nel quale don Sergio si muoveva: testimonianza cristiana per l’emancipazione di chi era sotto il giogo di carnefici. Per tale sua opera pastorale don Sergio aveva ricevuto pressanti e continue minacce fino a nutrire fondati timori per la sua vita, proprio in quei giorni, proprio in quelle ore.

Non possiamo schierarci a favore o contro questa tesi perché sono verità che possono emergere solo processualmente.
Vogliamo però ricordare la figura di don Sergio che ha segnato un’epoca, anche se breve, nel nostro paese. La sua presenza fu un fresco zeffiro che cacciò via l’aria stantìa che da decenni vi ristagnava.

Quando fu trasferito dal nostro paese ci furono accese polemiche che infiammarono gli animi dei Laurentini e tanti hanno sofferto per il suo allontanamento.

Preghiamo i visitatori che volessero lasciare un commento, di limitarsi ad un ricordo di don Sergio senza dare adito a provocazioni e senza mostrare di propendere per la tesi dell’omicidio o dell’incidente stradale come causa della sua morte. I commenti che non rispetteranno questi criteri, non verranno pubblicati.

Il libro di Vincenzo Sergi non è stato inserito nella pagina dedicata alla bibliografia essenziale su San Lorenzo Maggiore perché in esso non si parla del nostro paese, tuttavia lo segnaliamo sul sito poiché parla di un sacerdote che ha lasciato una traccia profonda nella nostra comunità ed un caro ricordo in coloro che lo hanno conosciuto.

 

5 Comments

  1. Don Sergio è una figura che molti di noi, giovani e non, rimpiangono ogni giorno. Egli riusciva a coinvolgere chiunque, senza fare alcuna distinzione. Personalmente ricordo che dopo un periodo in cui aiutai Don Angelo durante le funzioni religiose, mi allontanai da quella realtà. Don Sergio riuscì a coinvolgermi nelle attività del coro parrocchiale chiedendomi solo il nome e dandomi un caloroso benvenuto.
    La sua continua presenza tra i giovani gli permetteva di controllare ciò che ognuno di noi faceva, cercando di recuperare chi si allontanava.
    Don Sergio era e resta tutt’oggi un modello a cui ispirarsi.

  2. Don Sergio… io l’ho conosciuto quando eravamo ragazzini…abbiamo scherzato, riso, parlato, pianto per ore a casa di sua zia… un amico che io rficorderò sempre… che è sempre nel mio cuore, così come la sua famiglia alla quale sono molto affezionata… e ora anche la sua mamma è andata via, lo ha raggiunto… stremata dal dolore, stremata dal non sapere ancora la verità… ora è insieme al suo adorato figlio… forse lui le racconterà finalmente la verità… a noi tutti è rimasto un vuoto… ma ora lei è vicino a suo figlio… ciao signora Maria, ciao don Sergio…

  3. Gaetano Ferrara says:

    Mi associo al dolore per la scomparsa della madre di don Sergio. Ora sono insieme, lassù.

  4. Don Stefano Altavilla says:

    Son Don Stefano Altavilla dalla Basilica Pontificia del Santuario SS. Medici Cosma e Damiano di Alberobello, chiederei notizie e materiale cartaceo su don Sergio Sergi.
    Ci ha legato in passato alcuni momenti di iniziale formazione teologica nel Seminario Regionale di Molfetta.
    Ci sarebbe qualcuno ad aiutarmi?
    Grazie e benedico tutti in Cristo Gesù!
    Don Stefano

  5. Il giorno 5 febbraio 2011 presso il centro commerciale “Il vulcano buono” di Nola, dalle ore 21 alle ore 22, si e tenuta la presentazione di un nuovo libro scritto dal prof. Vincenzo Sergi: “Il caso don Sergio”, alla quale hanno partecipato: dott.ssa Andreoli – redattrice della trasmissione “chi l’ha visto?” – dott. Malinconico – avvocato penalista – prof. Vincenzo Sergi – autore del libro.
    L’evento e stato moderato da Cocozza Filippo presidente dell’Associazione Luigi Palmieri di Faicchio.
    Per chi sia interessato al libro dovrebbe essere in libreria oppure lo può ordinare direttamente alla casa editrice al seguente link http://www.edizionimelagrana.it/ilcasodonsergi.html

Lascia un commento